EMPOWER

image_pdfimage_print

empowerhttp://empowerproject.eu/

Nelle nostre città esistono già molte alternative all’utilizzo dell’automobile privata: è possibile utilizzare la biciclettao spostarsi a piedi, utilizzare il trasporto pubblico, condividere l’auto e così via, ma perché questi mezzi di trasporto sostenibile non sono utilizzati da ancora più persone? Come utenti della strada, quante volte ci siamo trovati bloccati nel traffico, ci siamo sentiti frustrati o siamo arrivati tardi a un appuntamento? Come decisori politici e pianificatori dei trasporti, come possiamo incoraggiare le persone a considerare queste alternative come opzioni realistiche?

EMPOWER riconosce che è necessario un cambiamento sostanziale nel comportamento degli utenti della strada per poter migliorare le condizioni del traffico urbano, aumentare la qualità dell’aria e ridurre le emissioni di CO2, ponendosi quindi l’obiettivo di ridurre sostanzialmente l’utilizzo di veicoli inquinanti (CFV) in città. EMPOWER adotta un approccio positivo, preferendo la “ricompensa” alla “punizione”. EMPOWER studierà come l’uso di incentivi forniti attraverso tecnologie smartphone e web possano convincere le persone a fare anche solo modesti cambiamenti nelle loro scelte di trasporto.

Finanziato dal programma Horizon2020 della Commissione Europea, il progetto combina ricerche empiriche con l’attuazione pratica in quattro città “Living Lab” e sette città pilota “Take-Up”.

Bologna è città Take-Up.