P-REACT

image_pdfimage_print

EU_logo_preact

http://p-react.eu/

Il progetto P-REACT è finanziato dall’Unione Europea nell’ambito del 7° Programma Quadro per la ricerca e lo sviluppo tecnologico (SECURITY RESEARCH Call 6 – FP7-SEC-2013-1).
L’obiettivo del progetto è individuare e sperimentare un sistema tecnologico innovativo in grado di contrastare i fenomeni di microcriminalità e vandalismo nelle aree di deposito e di interscambio modale (come le fermate e le stazioni del servizio di trasporto pubblico) e in quelle di piccole aziende.
A Bologna verrà realizzato un test per verificare l’efficacia di un sistema di sorveglianza con telecamere in grado di rilevare comportamenti sospetti.
Il sistema di sorveglianza dovrà poi consentire la conservazione delle immagini catturate e la loro messa a disposizione delle forze dell’ordine per gli interventi del caso.
Il progetto si occuperà anche di elaborare le necessarie procedure per garantire che i dati e le immagini raccolte dal sistema vengano gestite in osservanza delle regole sul trattamento e la conservazione dei dati personali e nel rispetto delle questioni etiche.
Partners:

  • VICOMTECH – University of Donostia San Sebastian, Spagna (Coordinatore)
  • Kinesense, Irlanda
  • Aditess, Cipro
  • FINT – Future Intelligence, Regno Unito
  • CERTH – Information Technologies Institute, Grecia
  • KEMEA, Grecia
  • SRM – Reti e Mobilità, Italia.

Durata : 1/4/2014 – 31/3/2016
Budget complessivo : 1,893,606.00 €
Finanziamento EU : 1,489,396 €