TRIPS


https://trips-project.eu

TRIPS – TRansport Innovation for vulnerable-to-exclusion People needs Satisfaction
Soluzioni co-progettate per gli utenti dei trasporti urbani affetti da disabilità

Le persone disabili fanno indubbiamente parte dei gruppi più vulnerabili a rischio di esclusione sociale. Uno dei numerosi ostacoli che devono affrontare riguarda l’impiego dei trasporti pubblici.

Il progetto TRIPS, finanziato dalla Commissione Europea attraverso il programma quadro H2020, mira ad approfondire le barriere che si frappongono all’utilizzo dei trasporti pubblici da parte di queste categorie di persone. Esso si propone di elaborare e proporre soluzioni co-progettate che consentano agli utenti con disabilità di assumere un ruolo da protagonisti nella progettazione dei sistemi di trasporto.

Il progetto viene implementato da un consorzio europeo composto da utenti, organizzazioni del settore dei trasporti, specialisti nel campo delle tecnologie assistive e autorità pubbliche in sette città pilota: Lisbona, Zagabria, Bologna, Cagliari, Bruxelles, Sofia e Stoccolma.

Partendo da attività di ricerca sul campo, TRIPS valuterà i servizi di mobilità e accessibilità esistenti, approfondirà lo studio delle tecnologie assistive e digitali correlate, progetterà un indice volto a misurare l’accessibilità alla mobilità e definirà casi di studio che dimostreranno il modo in cui le soluzioni di mobilità progettate dagli utenti con disabilità possano fornire soluzioni di trasporto pubblico inclusivo per tutte le categorie di utenti..

image_pdfimage_print